Formula di struttura
Informazioni generali
Principio attivo Sildenafil
Classe dei farmaci inibitore di fosfodiesterasi PDE5
Modalità di somministrazione Orale
Categoria farmacoterapeutica Farmaci usati per frigidità, calo di libido, incapacità di soddisfare, riduzione di sensibilità
Metabolismo Epatico
IMG_hp_menu_06

Eiaculazione femminile esiste

Nell'ambito della sessuologia popolare è molto diffusa l'opinione che la massimale sensazione orgasmica alle donne è cosiddetta eiaculazione femminile – eiezione di liquido speciale mentre la donna prova orgasmo femminile. Ma, in realtà, eiaculazione femminile esiste o no, e se esiste, cos'è eiaculazione femminile?

Eiaculazione femminile: qual'è il nocciolo del problema?

È stato notato, che la metà delle donne mentre provano orgasmo, liberano cosiddetto il liquido seminale femminile — un certo liquido, la quantità di quale può variare da alcune gocce a 60ml. Il significato fisiologico di fenomeno presentato rimane sconosciuto: le funzioni riproduttive femminili non presuppongono la necessità di eiezione di qualsiasi liquido biologico fuori dall'organismo. Inoltre, l'eiaculante non può fare il ruolo di lubrificante — al momento quando arriva l'orgasmo le confricazioni più intensive sono già passate.

Eiaculazione nella donna: dall'antichità ai tempi presenti

Il fenomeno d'eiaculazione nella donna è noto ancora dai tempi antichi. Così,eiaculazione nella donna è stata menzionata ancora nei trattati erotici indiani e cinesi. Per guaritori greci e romani eiaculazione nella donna era il fatto fenomenale anche se sia stato un fatto incontrovertibile. Le opinioni di guaritori si distinguevano soltanto nella possibilità di liquido seminale femminile di fecondazione o no.

Lo sviluppo di medicina non ha esplicitato in nessun modo la situazione con eiaculazione femminile, le discussioni si sono trasferite al livello superiore. Tra i sessuologi moderni, ci sono sia quelli, che negano categoricamente l'esistenza d'eiaculazione femminile, che quelli, che sono dell'opinione che le ghiandole di Skene (esistenti a certe donne le ghiandole pari, che si trovano nella parte anteriore vaginale, intorno di punta bassa di canale urinario) sono completamente analogiche alla prostata maschile.
Tuttavia, entrambi i sessuologi — sostenitori dell'eiaculazione femminile, e gli specialisti scettici al fenomeno presentato, hanno opponenti che danno le dritte e mancine

Eiaculazione femminile e le ipotesi scientifiche

Cercando di date la spiegazione scientifica dell'origine dell'eiaculazione nella donna, i ricercatori moderni hanno fatto il numero di supposizioni che devono provvedere la base teorica di fenomeno presentato.

Ghiandole di Skene e eiaculazione nella donna

la parte dei sessuologi, spiegando il soggetto dell'eiaculazione femminile, affermano che le ghiandole di Skene presentate nella parte di ragazze — sono organi, la funzione degli quali è simile alla prostata agli uomini. A loro detta, all'orgasmo femminile, le ghiandole liberano il liquido speciale, alla composizione chimica simile al liquido seminale maschile extracellulare. In altre parole, la secrezione femminile differisce soltanto con l'assenza degli spermatozoidi.

Riguardando la testimonianza della loro ragione, presentano risultati di ricerche, che hanno evidenziato negli esempi di secrezione femminile la sostanza molto particolare – specifico antigene prostatico, il quale si trova nella secrezione di prostata agli uomini.

Spiegando, che eiaculazione femminile si trova soltanto nella parte delle donne, I sostenitori dell'ipotesi di ghiandole di Skene affermano che questa struttura anatomica è molto instabile e la maggiorità delle donne le hanno ridotte o assolutamente assenti.

Gli oppositori di supposizione presentata giustamente affermano che il volume di ghiandole di Skene non permette di accumulare più di alcune gocce di liquido, mentre il volume della secrezione femminile in alcune situazioni possono raggiungere le decine di millilitri.

Secrezioni vaginali e eiaculazione femminile

L'ipotesi alternativa che spiega il soggetto d'eiaculazione nella donna che la parte di ragazze, all'orgasmo femminile, avvengono fortissime contrazioni muscolari della vagina, che sostengono fuori la parte di secrezioni vaginali.

Tuttavia, oppositori di questa ipotesi affermano che la quantità d'eiaculazione femminile è maggiore che la secrezione vaginale.

Incontinenza urinaria e eiaculazione nella donna

La maggiorità dei sessuologi sono propensi ad affermare che eiaculazione nella donna — è semplicemente rilassamento di sfintere di canale urinario è come il risultato all'orgasmo compare la minzione.
A testimonianza della loro ragione, presentano fatti, secondo dei quali tante donne durante l'orgasmo sentono tenesmo vescicale. Inoltre, alcune donne con l'eiaculazione femminile, avevano anche dei problemi con incontinenza urinaria.

Tuttavia, a detta di ragazze che sentono regolarmente eiaculazione femminile, il fluido segreto e assolutamente diverso dall'urina: il fluido femminile è molto più denso e duttile.

Eiaculazione femminile: dov'è la verità?

La causa principale perché il meccanismo dell'eiaculazione nella donna non è sicuramente stata ancora chiarita — è l'intimità del processo fisiologico legata a questo fenomeno. Poche donne sono d'accordo di raccontare tutti i sentimenti legati all'orgasmo femminile e più che altro, subito dopo orgasmo di donne cogliere liquido seminale femminile per svolgere le ricerche di laboratorio.

Sempre a causa di questo fatto, gli esempi individuali di liquido seminale femminili raccolti, che erano stati disponibili ai ricercatori, sono stati pesantemente contaminati di impurità estranee.

Eiaculazione nella donna e la vita sessuale

Del resto, l'origine dell'eiaculazione nella donne non agisce in nessun modo alla possibilità dei partner di godere l'intimità e raggiungere la soddisfazione. Recentemente, esiste il problema più attuale — tante donne con eiaculazioni femminili si vergognano molto delle particolarità di loro organismo, il che le previene di rilassarsi durante il sesso e giungere l'orgasmo.

In questo caso, i sessuologi unanimemente consigliano alle donne di informare i propri partner delle eiaculazioni femminili e cercare di spiegargli che il soggetto presentato è assolutamente naturale. E gli uomini alla loro volta devono far capire le donne che non devono vergognarsi di questa particolarità genuina legata all'eiaculazione nella donna.

Se entrambi partner imparano di percepire l'eiaculazione nelle donne come il processo naturale, lo permette di godere l'intimità e ricevere la soddisfazione nella vita sessuale a pieno.